Comune di Santa Margherita di Belice

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Edizione 2011

edizione 2011

PREMIO ALLA SCRITTRICE VALERIA PARRELLA
PER L'OPERA "MA QUALE AMORE"
VINCITORE DELLA OTTAVA EDIZIONE
DEL PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE
"GIUSEPPE TOMASI DI LAMPEDUSA"


parrellaPer il terzo anno consecutivo torna a Santa Margherita di Belìce l'appuntamento con la Settimana Gattopardiana, una rassegna di incontri culturali, dibattiti, mostre e spettacoli che farà da prologo alla cerimonia di consegna dell'ottava edizione del Premio letterario internazionale dedicato a "Giuseppe Tomasi di Lampedusa".

Gli eventi si aprono il 30 luglio con
Stelle del Gattopardo una serata dedicata a personaggi del mondo della scienza, cultura, solidarietà ed arte nelle Terre Sicane, proseguono il 31 e l'1 agosto con Be Happy!, una due giorni di festa in cui il Palazzo del Gattopardo si apre ai giovani ospitando concerti, estemporanee di pittura, happy hours, dibattiti politici e culturali. Nei giorni a seguire l'inaugurazione di una mostra di pittura, con le opere degli artisti Pascal e Maniscalco e il 3 agosto Musica e libri sotto le stelle con la nuova biografia dello scrittore Andrea Giuseppe Randazzo, dedicata al Senatore Traina. Il 5 agosto, vigilia del Premio, lo scenario incantato del terzo cortile di Palazzo Filangeri - Cutò ospiterà l'ormai consolidato appuntamento con La triscele che scrive,Teatro-festival della scrittura siciliana contemporanea, per una geografia della scrittura femminile, curata dall'Associazione Luminaria di Palermo. Tra le ospiti di questa edizione: Beatrice Monroy con Elegia delle donne morte (Navarra), Marilena Monti conViaggio di cuore (Di Girolamo/Coppola) e Veronica Tomassini con Sangue di cane (Laurana), ad intervistare le tre scrittrici Giovanna Fiume e Clelia Lombardo. Mentre la messa in scena delle opere è diretta da Margò Cacioppo, ed è affidata alle attrici Ermelinda Palmeri, Laura Spacca e Silvia Scuderi.

Ma l'edizione del
Tomasi di Lampedusa 2011 si distingue anche per delle novità. Sarà, infatti, un anno speciale, ricco di storia e di memoria, per la cittadina agrigentina. E' recente la scoperta che tra i garibaldini, partiti dalla provincia di Agrigento, al seguito dei Mille, oltre a Francesco Crispi c'era anche un margheritese Giovanbattista Di Giuseppe. Un'inaspettata sorpresa, proprio nell'anno in cui si celebra il 150mo anniversario dell'Unità d'Italia, che ha riempito di orgoglio ed emozione l'intera cittadina.

E nel segno della Sicilia e del suo ruolo storico nel processo unitario, magistralmente dipinto e consacrato dalle pagine del Gattopardo, il comune di Santa Margherita di Belìce renderà
omaggio all'Unità d'Italia, durante la giornata del 6 agosto e cioè a chiusura della Settimana Gattopardiana, con vari appuntamenti.

Il primo dei quali sarà un
tributo alla Real casa dei Borboni in collaborazione con il Sacro Militare Ordine Costantiniano di San Giorgio, a seguire uno spettacolo che vedrà impegnati oltre 70 ballerini. Tra questi il gruppo folk Li novi Burgisi di Sciacca che, con costumi d'epoca e con l'ausilio di originali immagini, danzeranno sulle note e i colori di una Sicilia antica e suggestiva, nel cast anche 30 ballerini che interpreteranno l'Italia con indosso i colori del vessillo italiano. L'abito della Vittoria e le camice garibaldine gentilmente forniti dall'Accademia del Lusso di Milano (sede di Palermo) sono stati realizzati da Rosamaria Antona e dagli allievi del corso di Fashion and Costume design. Ad arricchire la giornata anche i tableaux vivants curati e interpretati dalla Compagnia I Gatti....pardi e a seguire la proiezione in anteprima del documentario "Santa Margherita di Belìce. Il paese del Gattopardo" per la regia di Giovanni Montanti.

Nel corso della cerimonia di premiazione sarà comunicata la nascita della
Biblioteca degli studi Lampedusiani, l'inaugurazione è prevista per settembre, sarà Salvatore Savoia (autore nel 2010 di una biografia su Tomasi), segretario generale della Società Italiana di Storia Patria, a suggellare questo impegno con la donazione di un libro autografato da Tomasi di Lampedusa al comune di Santa Margherita di Belice. Un riconoscimento particolare andrà aSalvatore Calleri, autore del libro La zampata del Gattopardo.

Il Premio Letterario è stato inserito nel calendario degli eventi culturali dell'Università degli Studi di Palermo con il brand
UNIVERCITTA' OUTDOOR che promuove le manifestazioni culturali estive più prestigiose in Sicilia.
Tra gli sponsor privati del Premio letterario internazionale
Giuseppe Tomasi di Lampedusa: Cantine Settesoli, Banca di Credito Cooperativo di Sambuca di Sicilia, Cantina Corbera e Accademia del Lusso di Milano (sede Palermo).

 


Comune di Santa Margherita di Belìce (AG) - Cap. 92018 - Piazza Matteotti, Palazzo Filangeri Cutò

P. IVA 01932680844 - Cod. Fisc. 83001630843 - Codice ISTAT 084038 - Codice Catastale I224

Tel. 0925.30245 - Fax 0925.30234 - E-mail: urp@comune.santamargheritadibelice.ag.it - posta elettronica certificata: santamargheritadibelice.protocollo@pec.it

Coordinate Bancarie: IT05N0306983140075670053775 (TIT MM089) - Intestazione: Comune di S. Margherita di Belìce - Servizio Tesoreria

C/C Postale: 11650926 - Intestazione: Comune di S. Margherita di Belìce - Servizio Tesoreria

Tesoreria Comunale: Intesa Sanpaolo S.p.a. - Via S. Francesco - 92018 S. Margherita di Belìce

Note Legali Privacy

© 2019 Sito web Realizzato da APKAPPA s.r.l. - Tutti i diritti riservati.